Le voyage d’orient

TRANSMEDIA PROJECT

www.voyagedorient.ch

Produzione: Nucleo Meccanico 

Con il sostegno di: Gabriele Capelli Editore,  La Regione Ticino, Radiotelevisione della Svizzera Italiana Rete Due, Swiss internet Radio Gwendalyn, Cenobio, Fondazione Svizzera per la Radio e la Cultura

2011/12

di Flavio Stroppini

un progetto crossmediale che unisce radiofonia, giornalismo ed editoria

Nel 1911, Le Corbusier lasciò Berlino ed intraprese un viaggio che sarebbe durato fino alla fine dell’anno e lo avrebbe condotto attraverso la Germania, la Boemia, l’Austria, i Balcani, la Romania, la Bulgaria, l’Ungheria ad Istanbul, ad Atene, fino al Monte Athos, per poi ricondurlo in Svizzera attraverso l’Italia. Chiamò l’esperienza “Voyage d’orient”. Oggi cosa rimane? Perché non raccontare il viaggio di Le Corbusier cento anni dopo, ripercorrendolo.

Written by: